Smart Mixer Logo
two lines

Ethereum: la guida aggiornata definitiva

La blockchain continua a offrire immensi benefici con soluzioni che risolvono situazioni di vita reale. Una piattaforma che si distingue è Ethereum. Leggi qui per maggiori informazioni sulla piattaforma e su come usare i bicchieri per monete per mantenere anonimo il tuo ETH.

By Sami Akdoglu

Thumbnail Image for Blog Article Ethereum: la guida aggiornata definitiva
date_rangeJanuary 25, 2020 remove_red_eye 5456
Circa un decennio fa, non molte persone sapevano cosa fosse una rete blockchain. Ora, con molte di queste piattaforme esistenti come software open source che risolvono una miriade di problemi della vita reale, la domanda non è più "cos'è una piattaforma blockchain?", Piuttosto, "cosa posso ottenere su una rete blockchain?" Qui è uno sguardo a Ethereum, la seconda rete blockchain al mondo che è anche la blockchain programmabile più elaborata esistente.

Che cos'è Ethereum?

Ethereum, in poche parole, è una rete di software open source coperta sulla blockchain e che offre agli sviluppatori spazio per creare e distribuire applicazioni decentralizzate (dApps). È simile a Bitcoin in quanto è un sistema blockchain decentralizzato.

Considerando che Bitcoin serve solo alle transazioni finanziarie come un sistema di cassa peer-to-peer che facilita i pagamenti Bitcoin, Ethereum ha elaborate capacità che includono la fornitura di una piattaforma per l'esecuzione del codice che i programmatori usano per creare applicazioni decentralizzate. In breve, Ethereum è la più grande blockchain programmabile.

È stato lanciato nel 2015 dal prodigio matematico russo-canadese Vitalik Buterin.

Panoramica della Blockchain di Ethereum

Rispetto ad altre reti blockchain, Ethereum si distingue! Ciò è dovuto ai molti aspetti elaborati della rete. Il più eccezionale di questi, tuttavia, è la sua macchina virtuale, nota anche con l'acronimo EVM.

Ethereum Virtual Machine è un automa o un software completo di Turing attraverso il quale un individuo che utilizza la piattaforma Ethereum può distribuire un'applicazione decentralizzata. È importante sottolineare che tale distribuzione può essere effettuata in qualsiasi linguaggio del computer.

Ether (ETH) è il token crittografico che alimenta la rete Ethereum. Gli sviluppatori di applicazioni utilizzano il token per pagare servizi e commissioni di transazione sulla rete. Inoltre, è anche una criptovaluta negoziabile.

Applicazioni di Ethereum (casi d'uso)

La natura programmabile di Ethereum significa che è più versatile rispetto a Bitcoin, o anche ad altre reti blockchain, per quella materia. È possibile utilizzare la piattaforma per decentralizzare qualsiasi servizio centralizzato.

Pensa a una miriade di servizi di intermediazione come prestiti offerti da banche, registri assicurativi, conformità normative, sistemi di voto, tra gli altri. Tutti questi possono essere decentralizzati sulla piattaforma Ethereum.

Inoltre, la rete può fornire spazio per la costruzione di organizzazioni autonome decentralizzate (DAO). Offre anche una piattaforma per il lancio di altre criptovalute. ERC20, lo standard di protocollo per il rilascio di token sulla piattaforma Ethereum è stato utilizzato da molte startup per emettere token e raccogliere miliardi di dollari tramite Initial Coin Offerings (ICO).

Di recente, la piattaforma ha aggiunto un nuovo standard, ERC721, che è un token che tiene traccia di risorse digitali uniche. Il caso d'uso pratico di questo token è da collezione digitale; il gioco di successo notturno CryptoKitties, in cui i giocatori raccolgono e allevano gatti è una di queste applicazioni.

Come acquistare, vendere o conservare Ethereum?

Le persone che sono nuove nello spazio delle criptovalute troveranno un po 'sconcertante l'idea di acquistare e conservare Ethereum. Tuttavia, una volta che sei sicuro di voler tenere alcune monete, ecco come procedere.

Comprare Ethereum

Se stai utilizzando fiat come USD, GBP o EUR, hai bisogno di un conto bancario che possa facilitare i trasferimenti internazionali. In alternativa, è possibile utilizzare una carta di credito o di debito. Quando si utilizza uno di questi due metodi di pagamento, i seguenti passaggi dovrebbero aiutarti a ottenere un po 'di ETH nel tuo portafoglio:

1. Crea un account in uno degli scambi di criptovaluta che accettano fiat.
2. Verifica la tua identità.
3. Aggiungi un metodo di pagamento.
4 Ora sei pronto per effettuare le transazioni semplicemente seguendo le istruzioni sullo scambio.

Alcuni degli scambi criptovaluta che accettano le transazioni in valuta fiat includono Coinbase , Kraken , Poloniex e CEX.io .

Se hai già Bitcoin, l'intero processo di acquisto di Ethereum è più semplice perché le persone che hanno Bitcoin devono aver completato il processo di verifica dell'identità.

Vendita di Ethereum

Se hai Ether, è probabile che tu li abbia acquistati in borsa. Oppure potresti averne accumulato alcuni come guadagni dalle tue attività di mining. Qualunque sia il caso, quando desideri vendere il suddetto ETH , procedi nel seguente modo:

1. Registrati per un conto su uno scambio di criptovaluta che ha Ethereum nell'elenco delle monete negoziabili. Un buon esempio è Coinbase.
2. Accedi al suddetto account. Per la sicurezza delle tue monete, abilita sempre l'autenticazione a 2 fattori sullo scambio.
3. Trasferisci ETH sul tuo account.
4. Passa al portafoglio ETH sul tuo account nello scambio e seleziona la scheda "Vendi".
5. Digitare l'importo che si desidera smaltire.
6. Rivedi i dettagli della transazione e conferma la vendita facendo clic su "vendi".

Altri scambi di criptovaluta in cui è possibile vendere ETH includono eToro , Coinmama , Paybis e CoinSwitch .

Come posso mantenere il mio Ethereum sicuro e anonimo?

Ethereum è simile a Bitcoin perché è anche pseudonimo. Tutte le transazioni effettuate vengono registrate su un libro mastro distribuito, pubblico e immutabile. La natura di questo accordo non è un problema serio. Tuttavia, i motivi della tua transazione e le tue esigenze di privacy determineranno il livello di privacy richiesto.

Quando esegui transazioni utilizzando le criptovalute, è importante notare che la privacy non è mai binaria ; invece, copre l'intero spettro continuo da completamente privato a completamente pubblico.

Tenendo presente quanto sopra, ci sono quattro modi di base per mantenere il tuo ETH sicuro, anonimo e persino privato. Questi sono attraverso l'uso di portafogli sicuri, tramite password cloud, conducendo transazioni anonime e attraverso l'uso di un cripto bicchiere.

Portafogli Ethereum sicuri

C'è un intero elenco di portafogli di criptovaluta sicuri che possono proteggere il tuo ETH. Questi includono desktop, dispositivi mobili, hardware e portafogli di carta. Maggiori informazioni sui portafogli di criptovaluta per i principianti sono disponibili qui .

Alcuni di questi che sono eccezionali includono:

1. Trezor One

Costruito da SatoshiLabs, questo è il primo portafoglio Bitcoin sicuro e legittimo al mondo. Trezor One funziona con dispositivi Android e app come Multibit HD, Trezor Wallet e Mycelium. Poiché crea un ambiente di firma delle transazioni offline, è sicuro e riduce il rischio che una terza parte recuperi la chiave privata anche quando il PC subisce un attacco malware. Ognuno di questi portafogli ha un codice PIN che non lascia mai il dispositivo e l'intero sistema di codice PIN è innato, il che significa che nemmeno la forza bruta può compromettere la sicurezza del portafoglio.

2. Ledger Nano S

Questo portafoglio hardware offre agli utenti la possibilità di archiviare le proprie chiavi private in un dispositivo fisico sicuro. Ha un sistema operativo chiamato BOLOS che è integrato in modo sicuro nei portafogli di criptovaluta . I negozi di criptovalute sul portafoglio sono tutti offline. Questa funzione migliora la sicurezza delle monete poiché rende i portafogli a prova di manomissione.

3. Metamask

Oltre a servire ETH e altre monete ERC20, l'utilizzo di Metamask ti consente di interagire anche con altre dApp Ethereum. Il bello dell'utilizzo di Metamask è che puoi accedere al portafoglio e interagire facilmente con le dApp aggiungendo la funzione come componente aggiuntivo di Firefox o estensione di Google Chrome.

4. Exodus

Questo portafoglio desktop relativamente nuovo è estremamente intuitivo, facile da usare e vanta funzionalità molto avanzate. Qualsiasi principiante con gli strumenti necessari può completare una transazione. Il portafoglio supporta Mac OS, Windows e Linux e ha un'app compatibile con iOS e Android. Sebbene non supporti tutte le monete elencate, viene fornito con uno scambio di mutaforma integrato che consente agli utenti di scambiare Bitcoin con altri altcoin e viceversa, proprio all'interno del portafoglio.

5. My Ether Wallet

Progettata come MyEtherWallet o MEW , questa infrastruttura è un portafoglio di carta che salva il tuo ETH tramite un meccanismo di conservazione a freddo offline. Quando si utilizza MyEtherWallet, è necessario stampare sia le chiavi private sia quelle pubbliche e conservarle in un luogo sicuro. Queste chiavi spesso hanno la forma di codici QR, che devi scansionare quando vuoi effettuare una transazione. MEW è sicuro perché offre all'utente il pieno controllo. Non devi preoccuparti di hardware, hacker o malware, per quella materia. Tutto quello che ti viene assegnato è occuparti del pezzo di carta in cui hai stampato i codici QR.

6. Mist

Questa narrativa avrebbe dovuto iniziare con questo portafoglio perché è il software di archiviazione ufficiale sviluppato dal team dietro Ethereum . Il motivo per cui non si classifica così in alto tra i portafogli Ethereum consigliati anche se è ottimo per la distribuzione di contratti intelligenti è perché è una struttura a nodo completo. Questo significa semplicemente che per usarlo, devi prima scaricare e installare l'intera blockchain di Ethereum, che ora è più grande di 1 TB.

Gestori di password

La sicurezza di Internet è un argomento delicato a causa della facilità con cui ricchezza, dati e risorse possono essere rubati online. Quando si opera nel regno della blockchain, in quanto tale, l'uso di bicchieri di criptovaluta per oscurare le tue transazioni ETH da solo non è sufficiente per mantenere le tue offerte private. Devi andare oltre la norma. È qui che arrivano le nuvole di password.

I vari gestori di password disponibili sul mercato come LastPass forniscono agli utenti un'autenticazione a due fattori, un generatore di password sicuro e una password principale. La combinazione di queste funzionalità offre comodità. È possibile accedere facilmente ai propri account da un dispositivo riconosciuto ma mantenere gli stessi account al sicuro dalle intrusioni.

Alcuni dei gestori di password consigliati sul mercato sono Dashlane, LastPass e iPassword.

Transazioni anonime

Come accennato in precedenza nel testo, ETH è pseudonimo; ciò significa che tutte le transazioni sono disponibili in un registro pubblico o in un libro mastro in cui possono essere esaminate. Se desideri rendere private le tue transazioni, devi nascondere ciascuno dei pagamenti effettuati o ricevuti nel tuo portafoglio ETH .

Esistono diversi modi per tentare transazioni anonime. La creazione di molti indirizzi e la suddivisione dell'ETH in ciascuno di questi nuovi portafogli è un'opzione. Questo approccio implica che operi sempre da un nuovo portafoglio ogni volta che esegui una transazione. Puoi anche optare per un bicchiere crittografico, che è il metodo più preferito .

Questo testo fornirà approfondimenti su come mescolare la criptovaluta utilizzando SmartMixer. Sebbene l'ETH non sia attualmente nell'elenco delle criptovalute le cui transazioni nasconde questo bicchiere per monete, la moneta sarà presto disponibile. Inoltre, il processo di miscelazione di criptovalute su questo mixer crittografico è standard, il che significa che il metodo è lo stesso per tutte le criptovalute.

Nascondere le transazioni ETH usando un bicchiere a moneta

I mixer di criptovalute sono disponibili monete mix online utilizzando due metodi principali; consegnare le monete in un pool pieno di altre monete, quindi inviarle ai nuovi portafogli crittografici forniti dal cliente o utilizzando CoinJoin. Quest'ultimo è un metodo senza fiducia che riunisce più transazioni di criptovaluta da vari utenti in uno con l'obiettivo di rendere difficile separare le varie transazioni.

SmartMixer applica il primo metodo. A seconda delle preferenze di un cliente, questo servizio, che è facilmente il miglior mixer crittografico disponibile online, inserirà le monete che invii in uno dei suoi tre pool prima di inviare monete non rintracciabili nel nuovo indirizzo che hai fornito. I pool menzionati variano in termini di provenienza delle monete che contengono.

Il bello dell'uso di SmartMixer è che la piattaforma non richiede la registrazione e non conserva i registri della transazione più a lungo del necessario. Inoltre, gli utenti che preferiscono ancora più anonimato possono usarlo insieme al browser Tor. L'interfaccia di SmartMixer è facile da usare; è possibile per un principiante completo utilizzare il cripto bicchiere per mescolare con successo le monete seguendo le semplici istruzioni passo-passo sulla piattaforma.

Linea di fondo

La blockchain di Ethereum ha molte promesse. Per questo motivo, ETH rimarrà una criptovaluta dominante per molto tempo a venire. Man mano che la piattaforma avanza, possono emergere più casi d'uso. Gli appassionati di criptovaluta, come tali, cercheranno di contenere più ETH. L'uso sicuro della moneta online, tuttavia, implica la priorità nell'uso dei vari bicchieri crittografici disponibili.


Fai qualcosa per la tua destra

Sii intelligente, sii anonimo

Mescola i miei cryptos chevron_right
close
anonymous

Someone created a currency Mixing Order using the pool

Mescola i miei cryptos
keyboard_arrow_up