Smart Mixer Logo
two lines

Informazioni sulle reti private virtuali che dovresti conoscere

Le reti private virtuali aiutano gli utenti a guadare attraverso la rete in modo privato e sicuro. Hanno altri usi che sono scritti in questa narrazione. Leggi qui per saperne di più.

By Martin Goeres

Thumbnail Image for Blog Article Informazioni sulle reti private virtuali che dovresti conoscere
date_rangeNovember 22, 2019 remove_red_eye 8573

Una rete privata virtuale (VPN) si riferisce a un metodo di connessione di macchine sia in reti private che pubbliche come hotspot Wi-Fi per migliorare la sicurezza e la privacy . Idealmente, il prodotto è appropriato per le aziende che si occupano di dati sensibili. Tuttavia, con i tempi che cambiano e la totale mancanza di privacy su Internet, molte persone si rivolgono a VPN personali per proteggere i loro canali di comunicazione su Internet.

Come funziona una rete privata virtuale?

Per capire come funziona una VPN, è importante spiegare un po 'di più la sua architettura. Ora, considera una serie di connessioni che vengono instradate su Internet e il cui scopo è crittografare i dati inviati o ricevuti.

Si noti che mentre i dati viaggiano avanti e indietro tra il client e le varie risorse Web che si stanno visitando, si ottengono i dati crittografati almeno una volta poiché i vari protocolli come HTTPS, LDAPS e SSH e i vari server che usano hanno alcune funzionalità di crittografia integrate.

L'uso di una VPN, in quanto tale, significa che i tuoi dati vengono crittografati un'ulteriore volta.

Il funzionamento effettivo di una VPN

I dati trasmessi dal computer client a Internet arrivano a un punto della VPN in cui vengono crittografati prima di essere inviati. Più in basso nella VPN, gli stessi dati vengono decifrati prima di essere trasmessi al destinatario legittimo; che potrebbe essere un server di posta elettronica, un server Web o l'intranet della tua azienda.

L'inoltro delle informazioni al computer client segue lo stesso processo.

Una VPN è sicura?

Questa è una preoccupazione che molti utenti hanno. In primo luogo, perché la privacy è ora una seria preoccupazione per molti predatori di Internet. E in secondo luogo, perché tutti vogliono il miglior valore che i loro soldi possono comprare. Quando ti iscrivi a un piano VPN, ad esempio, potresti voler sapere se ti offrirà l'anonimato completo.

Per rispondere alla domanda, è importante comprendere che VPN diverse applicano tecnologie e standard di crittografia diversi.

Le varie tecnologie che incontrerai sono:

Protocollo di tunneling PPTP o Point-to-Point: questo protocollo esiste da circa il 1995 ed è ancora popolare tra i fornitori di servizi. Si lavora in combinazione con il protocollo GRE , chiamato anche Generic Routing Encapsulation Protocol. Il PPTP in sé non crittografa i dati; piuttosto, lo porta al protocollo GRE, che incapsula i dati prima di inviarli.
Protocollo di tunneling di livello 2: questo protocollo aiuta solo a rendere possibili le operazioni VPN ma non crittografa completamente i dati . Pertanto, è consigliabile utilizzarlo in combinazione con altri protocolli più severi e severi come Internet Protocol Security (IPsec).
IPsec: questa tecnologia sta emergendo come l'opzione migliore per la crittografia VPN. essocombina una miriade di altre tecnologie . Il protocollo ESP (Encapsulating Security Payload), ad esempio, esegue l'incapsulamento di pacchetti di dati mentre la crittografia viene eseguita da una delle varie opzioni disponibili che includono cifre come AES-CBC, HMAC-SHA1 / SHA2, 3DES-CBC e AES-CBC.
Secure Shell (SSH): esegue sia il tunneling che la crittografia all'interno della rete VPN.

Ora hai un'idea e puoi scegliere un prodotto di rete privata virtuale in base ai protocolli evidenziati sopra. Tuttavia, si noti che altri fattori inerenti sono altrettanto importanti. Questi sono:

Posizione fisica del fornitore di servizi

Se si desidera accedere a un sito bloccato, ad esempio, è consigliabile scegliere una VPN domiciliata nel paese di cui si desidera utilizzare l'indirizzo IP.

Controlli malware

Le VPN che utilizzano software anti-malware sono un vantaggio. Un servizio VPN che analizza i dati in arrivo alla ricerca di malware offre un ulteriore livello di protezione.

Considera i dispositivi che devi connettere

I dispositivi che si desidera connettere al servizio VPN sono molto importanti. Desideri un servizio fornito come app mobile dedicata? Il sistema operativo che usi è importante e utilizzerai la VPN solo sul PC?

Queste domande ti aiuteranno a scegliere il servizio appropriato.

Qual è il migliore tra una VPN gratuita e un servizio a pagamento?

Questa domanda è importante ma la sua risposta si trova all'interno di questi fattori evidenziati qui sopra. Molto probabilmente un servizio a pagamento offrirà un servizio più completo rispetto a una VPN gratuita. Inoltre, le VPN gratuite sono caricate con annunci pubblicitari, il che rende il servizio meno affidabile.

Quando è appropriato utilizzare una rete privata virtuale?

Le cinque principali applicazioni di una VPN sono:

Per modificare un indirizzo IP
Crittografia dei dati trasferiti su una rete pubblica.
Mascherare la posizione, soprattutto se si desidera visitare un sito Web con limiti geografici.
Per accedere a siti Web bloccati per qualsiasi motivo.
Nascondere il tuo indirizzo IP.

In sintesi

Una rete privata virtuale è un servizio essenziale nell'informatica in questa era. I vari motivi per cui ne hai bisogno e come scegliere il servizio appropriato sono evidenziati qui sopra. Si spera che tu finisca con l'abbonamento giusto.


Fai qualcosa per la tua destra

Sii intelligente, sii anonimo

Mescola i miei cryptos chevron_right
Mescola i miei cryptos
keyboard_arrow_up